Un’intervista di gruppo. Esplorare e riconoscersi

Appuntamento alle 16.00. Ci siamo incontrati in un bar nel quartiere di Tor Sapienza per dedicare un momento al nostro primo incontro fuori dagli schermi. Eravamo emozionati sentendo quel vederci come qualcosa di speciale, di nuovo, eppure il prodotto di un lungo lavoro insieme on line. Un aperitivo inedito non solo per questo. Non capita … Leggi tutto Un’intervista di gruppo. Esplorare e riconoscersi

E dopo la scuola? In cerca di cose interessanti in città

Con il laboratorio Point of You ci stiamo occupando di capire come poter usare nel mondo e nel lavoro gli apprendimenti costruiti a scuola. Qualcuno di noi è impegnato con gli esami di maturità, altri sono al terzo anno ma, tra stage e alternanza scuola lavoro, si chiedono già cosa accadrà finiti gli studi. L'estate … Leggi tutto E dopo la scuola? In cerca di cose interessanti in città

Come la sabbia per le perle. Frammenti amorosi di vecchie storie inedite

Nell'ambito del festival StarEandare, una mostra collettiva costruita con narratori inconsapevoli di stare chiedendo di raccontare storie preziose, attorno alle quali acquisiscono senso non solo le loro storie private ma quelle pubbliche e sociali di generazioni, culture, categorie di abitanti disorientati in questo momento storico. Individuarsi, d'altronde, passa sempre attraverso il riconoscere connessioni con la … Leggi tutto Come la sabbia per le perle. Frammenti amorosi di vecchie storie inedite

Progetto WebForYourLife – Investire sul desiderio come metodo di intervento con le culture giovanili

WebForYourLife è un progetto promosso e implementato da Idea Prisma 82 Cooperativa Sociale, in collaborazione con le cooperative IndieWatch, Camelot, Crescere-Insieme e all’Associazione Esplosivamente, e finanziato dal Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto prevede una rete nazionale di Enti del Terzo Settore lavorare insieme alle Regioni Lazio, Piemonte ed Emilia … Leggi tutto Progetto WebForYourLife – Investire sul desiderio come metodo di intervento con le culture giovanili

CI SEi TU – Evento finale

Evento conclusivo della prima edizione di CI SEi Tu - Short Film Contest, concorso di cortometraggio per under 35 promosso da Alveare Cinema e Parsec Cooperativa, in collaborazione con il Liceo Artistico Federico Cesi e l'Istituto Comprensivo Uruguay, nell'ambito del bando S'Illumina, indetto da SIAE e MiBACT. Il progetto ha avuto la finalità di esplorare … Leggi tutto CI SEi TU – Evento finale

CI SEi TU. Un concorso per raccontare le periferie

Un concorso cinematografico per raccontare i quartieri di Cinquina, Settebagni e Tufello Val Melaina attraverso la produzione di cortometraggi. Non serve però essere degli "esperti" né dei territori in questione, né di cinema. Si può diventare narratori partecipando a: eventi territoriali e visite guidate dei quartieri, in cui raccogliere materiale e scambiare idee con altri … Leggi tutto CI SEi TU. Un concorso per raccontare le periferie

StarEandare. Racconti Migranti

Con l'associazione Defrag_, incontriamo l’esigenza del territorio romano di verificare lo “stato dell’arte” della “questione migrazioni” che, negli ultimi tempi, coinvolge l’Europa, l’Italia e le realtà locali. Il progetto-festival “StarEandare” dedica una “puntata speciale” al tema della migrazione  con l'intento di mappare questioni ed esperienze di ospiti, operatori e organizzazioni impegnate entro la “filiera” dell’accoglienza; costruire letteratura … Leggi tutto StarEandare. Racconti Migranti

Progetto Convivenze

Assieme all'Associazione Defrag e a Studio ROS un seminario su diagnosi, disabilità, lavoro, futuro per mappare problemi, culture e prassi di intervento attorno a questioni importanti per la convivenza entro i municipi romani. Se ne parla con cittadini, cooperative, associazioni, scuole, gruppi informali nel III municipio di Roma.

La domanda formativa alla scuola dell’obbligo. Gli esami di terza media come occasione per desiderare

Federica Di Ruzza René Magritte, La condizione umana, olio su tela, 1933, 100 x 81 cm, National Gallery of Art, Washington Tra febbraio e giugno 2016 lavoro in una scuola medio inferiore della periferia di Roma. L'istituto si trova in un'area residenziale, stretta nel verde che separa case popolari e condomini borghesi. Quando arrivo nella scuola mancano … Leggi tutto La domanda formativa alla scuola dell’obbligo. Gli esami di terza media come occasione per desiderare