CI SEi TU – Evento finale

Evento conclusivo della prima edizione di CI SEi Tu - Short Film Contest, concorso di cortometraggio per under 35 promosso da Alveare Cinema e Parsec Cooperativa, in collaborazione con il Liceo Artistico Federico Cesi e l'Istituto Comprensivo Uruguay, nell'ambito del bando S'Illumina, indetto da SIAE e MiBACT. Il progetto ha avuto la finalità di esplorare … Continua a leggere CI SEi TU – Evento finale

Annunci

CI SEi TU. Un concorso per raccontare le periferie

Un concorso cinematografico per raccontare i quartieri di Cinquina, Settebagni e Tufello Val Melaina attraverso la produzione di cortometraggi. Non serve però essere degli "esperti" né dei territori in questione, né di cinema. Si può diventare narratori partecipando a: eventi territoriali e visite guidate dei quartieri, in cui raccogliere materiale e scambiare idee con altri … Continua a leggere CI SEi TU. Un concorso per raccontare le periferie

Quando il cielo si oscura si accende una candela. La nascita di festival come evocazione del futuro

Pietre Bruegel il Vecchio, La guerra tra carnevale e quaresima,  1559, 118 x 164,5 cm, Kunsthistorisches Museum, Vienna   Al di là dei più noti e annosi, negli ultimi tempi in Italia molte iniziative promosse da piccole organizzazioni e istituzioni scelgono di chiamarsi 'festival'. Artisti scomparsi, lotta alla criminalità, riqualificazione di aree degradate, tradizioni popolari, … Continua a leggere Quando il cielo si oscura si accende una candela. La nascita di festival come evocazione del futuro

Roma eppur si muove. Tracce di desiderio nella crisi della convivenza

Gustave Doré, Neophyte, 1875, 36x26,7 cm, New York, Fondo Elisha Whittelsey Oggi Roma sembra essere sinonimo di degrado. Un degrado visibile nelle strade senza cura, nei giardini stecchiti dal sole e pieni di spazzatura, nelle vicende di Mafia Capitale di cui, ogni giorno, si aspettano tristi aggiornamenti. Una città logorata e offesa dall'uso privatistico e … Continua a leggere Roma eppur si muove. Tracce di desiderio nella crisi della convivenza